Home Materie di Studio Lingua Cinese
Lingua Cinese

Il cinese è una lingua ideografica. I caratteri non sono un particolare tipo di alfabeto, ma segni grafici significanti, dove cioè ognuno corrisponde ad un significato ed è una parola. Ciascuna di queste parole si collega ad una sillaba, ovvero la pronuncia del carattere.

La lingua cinese è nata monosillabica, ma oggi esistono parole formate da più di una sillaba, e quindi, da più di un carattere. Ogni carattere che compone una parola plurisillabica ha anche un significato proprio. Ad esempio i due caratteri che si pronunciano jia tíng, formano la parola “famiglia, focolare domestico”, dove il primo da solo significa “casa, famiglia” e il secondo indica il “cortile”.

A partire dagli anni ’50 si è avviato un forte processo di semplificazione grafica (che non ha coinvolto Taiwan), che ha portato alla distinzione in caratteri tradizionali (non semplificati e quindi graficamente più complessi) ed in caratteri semplificati. Essi condividono il significato, anche se appaiono in vesti differenti.

Ottobre 1949 fondazione della repubblica popolare cinese Questa giornata è dedicata alla celebrazione della fondazione della Repubblica Popolare Cinese proclamata da Mao Zedong proprio il 1 ottobre del 1949.


Documenti allegati: